Involtini patriottici con salsiccia piccante, Nero di Sicilia e prezzemolo

involtini di manzo

Ok, ammetto che la foto non è tra le più belle, ma fidatevi di me, se vi dico che questi involtini sono eccezionali.

Sono stati un esperimento, perchè avevo comprato del manzo e volevo un involtino non troppo classico, così ho chiamato la mamma e le ho chiesto consiglio. Lei mi ha suggerito di usare la farcia della sua lingua ripiena, alla quale ho aggiunto un tocco filante con il Nero di Sicilia.

Questi involtini hanno un gusto particolare ed originale; sono facilissimi da preparare e piaceranno sicuramente a tutti gli amanti dei sapori forti e piccanti. Provateli…e fotografateli, così magari sostituiamo la foto!!! 😉

involtini di manzo

Ricetta

Ingredienti per 15 involtini circa

  • 350gr di fettine di manzo per involtini (al netto dei grassetti)
  • 70gr di salsiccia o salame piccante
  • 80gr di Nero di Sicilia o altro formaggio saporito a pasta filata
  • 30gr di parmigiano grattugiato
  • 10-15gr di prezzemolo fresco
  • Olio evo q.b. per la cottura
  • Mezzo bicchiere di vino bianco per la cottura
  • Sale e pepe a piacimento

Procedimento

  1. In un mixer tritate insieme, sino ad ottenere un composto sabbioso, prezzemolo e parmigiano
  2. Spellate poi la salsiccia, tagliatela a pezzetti e tritatela sino ad ottenere una pasta non troppo fine; tagliate il formaggio in piccole fette, spesse massimo mezzo centimetro
  3. Prendete ora le fettina di manzo e battetele leggermente per renderle più morbide e sottili
  4. Da ogni fettina ricavate 2 o tre rettangoli (a seconda della dimensione delle fette) di circa 10x15cm
  5. Al centro di ogni rettangolo di carne, posizionate un cucchiaino scarso di pasta di salsiccia, un cucchiaino di parmigiano+prezzemolo ed un pezzetto di formaggio. Se gradite, un pizzico di sale e pepe
  6. Formate l'involtino come indicato dalle immagini in basso, ovvero piegando verso il centro prima i due lembi laterali, poi il lembo in basso ed infine arrotolando tutto sul resto della carne
  7. Fermate l'involtino con uno stuzzicadenti per evitare si apra in cottura
  8. Cuocete gli involtini in padella con un filo d'olio evo, lasciandoli rosalare
  9. Quando saranno sigillati all'esterno da una leggera crosticina, aggiungete il vino e lasciate sfumare senza coprire, spadellando di tanto in tanto
  10. Fate cuocere per circa 5-7 minuti, finchè non risulteranno cotti da tutti i lati
  11. Servite caldi, accompagnati da verdure, pomodori freschi o un purè di patate

Ad Lib

Proced involtini1 Se non amate il piccante, potete utilizzare una salsiccia dolce. Il formaggio può essere a vostra scelta, l'importante è che abbia un sapore forte e sia a pasta filata. Se vi avanza il composto di prezzemolo e parmigiano, potete congelarlo per usarlo in altre ricette.

No Comments